Slow Venice

Acqua, pietre e voci della città abitata.

Vi presentiamo un itinerario insolito, una rotta alternativa ai flussi turistici, tracciata sulla quotidianità di chi abita la città di Venezia.
Percorrendo calli, campi e giardini, scoprirete come piante e animali qui vivano, adattandosi.

Sentirete sulla pelle il profumo di salmastro, vedrete l’acqua che si increspa al vento di scirocco o di bora, il gioco di luci e ombre riflessi sui vetri di questa città millenaria, calpesterete pietre vulcaniche o calcaree che parlano di terre lontane.
Ascolterete il racconto su arti e antichi mestieri, fermando lo sguardo su particolari, assaporando la ricchezza della lentezza, accompagnati da guide che sono soprattutto “narratrici di luoghi”.

ca-savio-slow-venice-immagine-centrale

L’itinerario comprende le aree di S. Pietro di Castello, Giardini, Arsenale e sarà personalizzato sulla base delle richieste e degli interessi dei partecipanti.

Alcune informazioni

  • escursione a piedi con guida. Lingue parlate: Italiano, Inglese o Tedesco.
  • ogni giovedì pomeriggio (15-18.00), dal 18 aprile al 27 giugno e dal 5 settembre al 19 settembre.
  • pick-up: Venezia, Imbarcadero ACTV Arsenale
  • iscrizione: fino alle ore 18 del giorno precedente, presso l’ufficio Customer Care del campeggio
  • prezzi speciali per gli ospiti del campeggio (da pagare in loco alla guida):
    • adulti: 12€
    • bambini 5-12 anni: 4€
    • 0-4 anni: gratis.
ca-savio-slow-venice-box-sx
ca-savio-slow-venice-box-dx