Treviso

Dista circa 60 km dal campeggio: vedi l’itinerario.

 

Da vedere:

  • Piazza dei Signori: il Palazzo dei Trecento (al cui interno vi sono suggestivi affreschi e decorazioni), la Torre civica e il Palazzo della Prefettura
  • la chiesa di S. Caterina (XIV sec.), con la splendida Cappella degli Innocenti e il ciclo di affreschi delle Storie di S. Orsola di Tommaso da Modena
  • la chiesa domenicana di S. Nicolò (affreschi di Tomaso da Modena), la chiesa di Santa Lucia (affreschi di Tomaso da Modena), il santuario di Santa Maria Maggiore, con un’immagine della Madonna, opera di Tommaso da Modena.
  • Il Museo civico “L. Bailo”, con opere pittoriche del Trecento, del Rinascimento (G. Bellini, L. Lotto, Tiziano ecc.), ricche sezioni dedicate al Manierismo (I. Bassano e Pozzoserrato), al Settecento (F. Guardi, A. Longhi) e ad Arturo Martini
  • La raccolta di manifesti “Salce”, la più importante collezione di manifesti pubblicitari esistente in Italia
  • La Loggia dei Cavalieri (XIII sec.)
  • Calmaggiore (con molta probabilità l'antico cardo romano), la più nobile arteria cittadina, su cui si affacciano numerosi palazzi signorili
  • Il Duomo, con la Cripta del 1100, la pala d'altare del Tiziano e gli affreschi del Pordenone.
  • Le mura di Frà Giocondo
  • Le numerose case affrescate, diffuse in tutto il centro storico

 

Nei dintorni:

  • Il Terraglio con le sue ville
  • Oderzo, città di origini paleovenete, e i suoi importanti siti archeologici, sparsi in vari punti della città.
  • Asolo, uno dei borghi più belli d’Italia, definita “la città dai cento orizzonti”
  • Villa Emo (1560 ca) a Fanzolo, capolavoro rurale di A. Palladio
  • Conegliano e Vittorio Veneto
  • La strada del Prosecco e vini dei colli, che, tra colline e borghi, vi guida tra degustazioni e acquisti dei vini d.o.c (D.O.C. Conegliano Valdobbiadene Prosecco e Superiore di Cartizze, D.O.C. Colli di Conegliano: Bianco, Rosso, Torchiato di Fregona e Refrontolo Passito).

 

Suggeriamo:

  • Una visita alle osterie con degustazione di vini locali (Prosecco, Cartizze, Refrontolo) e i tradizionali “cicchetti” (stuzzichini a base di carne, pesce o verdure)
  • Una passeggiata lungo il Sile sulla Restera.

 


4=3